Biathlon: un oro, un argento e un bronzo a Östersund

Cala il sipario sull’ultima tappa di Coppa del Mondo di biathlon, celebrata a Östersund (SWE) dal
19 al 21 marzo. In Svezia l’Italia chiude alla grande la stagione, vincendo un oro, un argento e un
bronzo.
La prima a salire sul podio è Dorothea Wierer, che conquista il secondo posto nella Sprint con una
gara perfetta al poligono e un tempo veloce sugli sci: è il suo quinto podio stagionale individuale,
il 40° della sua splendida carriera.
Dopo di lei, sale in cattedra Lukas Hofer, protagonista assoluto di questo finale di stagione. Grazie
a due prestazioni da fuoriclasse, in cui dimostra una forma impeccabile sugli sci e grande affidabilità
al tiro, l’azzurro vince la gara di Sprint e arriva terzo in quella di Inseguimento.
“È la più grande impresa della mia vita – ha commentato Hofer al termine della gara – Sono passati
sette anni dalla mia prima vittoria ma ho sempre lavorato per migliorarmi e tornare a vincere”.
Estremamente soddisfatto anche il Presidente di Fiocchi Munizioni: “Congratulazioni ai nostri
campioni, che anche quest’anno ci hanno riempito di soddisfazioni. Per noi è un orgoglio essere
al loro fianco”.
In classifica generale i migliori italiani sono proprio Dorothea Wierer e Lukas Hofer: la Wierer chiude
la stagione al quinto posto, Hofer all’ottavo.

Ti interessa il mondo armi?

Rimani sempre aggiornato su temi ed offerte dedicate, iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

mood_bad
  • Nessun commento ancora.
  • Aggiungere un commento